ASILO POLITICO

Quando più persone corrono tutte insieme nella stessa direzione, occorre porsi due domande:

dietro a cosa stanno correndo e da che cosa stanno scappando

(T.H. Marshall)

CASI ASILO POLITICO

Ho scelto i seguenti casi giurisprudenziali che ho seguito personalmente e che ritengo tra i più significativi perché riconoscono al richiedente asilo un titolo di soggiorno per le ragioni più disparate: perché in pericolo di vita, perché omosessuale, perché renitente alla leva militare, per tutelare il suo diritto alla salute, per la grave instabilità del suo Paese, etc..

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2018 – BANGLADESH

2018 – BANGLADESH
Il Tribunale di Bologna riconosce la protezione per motivi umanitari a cittadino del Bangladesh perché in caso di rientro nel suo Paese si troverebbe in una condizione specifica di estrema vulnerabilità… (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2017 – UCRAINA

2017 – UCRAINA
Il Tribunale di Bologna riconosce la protezione per motivi umanitari a cittadino della Ucraina per la generale depressione economica del suo Paese … (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2016 – PAKISTAN

2016 – PAKISTAN
Il Tribunale di Bologna riconosce lo status di rifugiato a cittadino del Pakistan perché in caso di rientro nel suo Paese sarebbe oggetto di vis persecutoria… (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2016 – KIRGHIZISTAN

2016 – KIRGHIZISTAN
Il Tribunale di Bologna riconosce la protezione per motivi umanitari a cittadino del Kirghizistan a fronte della sua renitenza alla leva… (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2016 – MALI

2016 – MALI
La Corte di Appello di Bologna respinge l’appello proposto dal Ministero dell’Interno e conferma la protezione sussidiaria a cittadino del Mali (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2016 – COSTA D’AVORIO

2016 – COSTA D’AVORIO
Il Tribunale di L’Aquila riconosce la protezione per motivi umanitari a cittadino della Costa d’Avorio in virtù del diritto alla salute… (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2016 – MALI

2016 – MALI
La Corte di Appello di Bologna respinge l’appello proposto dal Ministero dell’Interno e conferma la protezione sussidiaria a cittadino del Mali… (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2015 – UCRAINA

2015 – UCRAINA
Il Tribunale di Bologna riconosce la protezione per motivi umanitari a cittadino della Ucraina per salvaguardare l’unità del nucleo familiare del ricorrente… (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2014 – MALI

2014 – MALI
Tribunale di Bologna riconosce la protezione sussidiaria a cittadino del Mali per la particolare situazione personale del ricorrente e per il rischio di minaccia grave vita o alla persona derivante, in caso di rientro, dalla violenza indiscriminata (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2014 – MALI

2014 – MALI
Tribunale di Bologna riconosce la protezione sussidiaria a cittadino del Mali per l’accertata persistenza si condizioni di violenza indiscriminata e di conflitti interni generalizzati … (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2014 – NIGERIA

2014 – NIGERIA
Tribunale di Bologna riconosce la protezione sussidiaria a cittadino della Nigeria per l’accertata persistenza si condizioni di violenza indiscriminata e di conflitti interni generalizzati … (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2010 – GHANA

2010 – GHANA
Il Tribunale di Milano riconosce lo status di rifugiato a cittadino del Ghana in virtù del diritto alla salute… …(read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2009 – BENIN

2009 – BENIN
Il Tribunale di Trieste riconosce lo status di rifugiato a cittadino omosessuale del Benin (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2009 – NIGERIA

2009 – NIGERIA
Il Tribunale di Milano riconosce lo status di rifugiato a un poliziotto nigeriano, torturato dalla Polizia e costretto a scappare dal proprio Paese per non essersi lasciato corrompere (read more)

asilo-politico-casi

casi-asilo-politico-2009 – AFGHANISTAN

2009 – AFGHANISTAN
Il Tribunale di Trieste riconosce la protezione sussidiaria a cittadino dell’Afghanistan a causa della grave situazione di instabilità del Paese (read more)